LE FONTI TV: RECORD DI ASCOLTI ALLA BCE CON MARIO DRAGHI

stampa | chiudi

13 Settembre 2017  Scritto da: Redazione


Non si è fatta attendere la risposta dei telespettatori della televisione Le Fonti nel giorno della conferenza stampa della Banca Centrale Europea. L’evento, atteso dai più per conoscere finalmente i dettagli sulla prosecuzione delle politiche monetarie accomodanti, ha registrato il picco di ascolti con un’audience di 4300 telespettatori sintonizzati. La riunione è stata seguita da vicino dal giornalista di “Le Fonti Tv”, Giuseppe Di Vittorio, che ha invitato il Presidente della Bce ad esprimersi su due questioni: l’introduzione da parte dell’Estonia di una cripto valuta e la proposta di una parte della politica italiana di introdurre dei Minibot trasferibili al portatore, una sorta di valuta parallela.

Il Presidente Mario Draghi ha spiegato che “nessun Paese dell’eurozona può introdurre monete alternative”. La risposta è stata ripresa da tutti i principali media mondiali, vedendo le Fonti come unico editore italiano accanto al Sole 24ore e a la Repubblica, a seguire l’evento in prima linea. Non hanno tradito le aspettative nemmeno le previsioni sull’euro, che a seguito degli annunci del governatore ha incrementato la volatilità.