bpprime
FinanzaeDiritto sui social network
14 Novembre 2018  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Compensazione crediti IVA: nuove regole

14 Marzo 2012 - Autore: Dott. LUCIANO CHIARI - Commercialista


 

www.studiochiari.com
 
 
Compensazione crediti Iva:
nuove regole valide dal 1° aprile 2012
 
Il provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 13 marzo 2012 prevede (ex art. 8, comma 20, del Decreto sulle Semplificazioni Tributarie):
 
-          Fino al 31 marzo 2012, i contribuenti potranno continuare a compensare il credito Iva, fino al limite di 10 mila euro annui, senza aver necessariamente già presentato la dichiarazione o l’istanza da cui il credito emerge.
 
-          Dal 1° aprile 2012, invece, la compensazione di importi annui superiori ai 5 mila euro potrà essere effettuata a partire dal giorno sedici del mese successivo a quello di presentazione della dichiarazione, o dell’istanza, da cui il credito emerge.
 
Questa regola vale sia per la compensazione del credito annuale sia per quello relativo a periodi inferiori all’anno. 
 



            

Altri articoli scritti da Dott. LUCIANO CHIARI - Commercialista

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento







cfsrating



Powered by Share Trading
Everlasting