bpprime
FinanzaeDiritto sui social network
21 Aprile 2019  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




La prossima settimana sarà la volta buona?

24 Dicembre 2011 - Autore: Andrea Cintelli - analista tecnico indipendente


 

è arrivato il regalo di natale, una settimana verde, che cercheremo di analizzare bene;

sembra una partita di ping pong, il prezzo rimbalza da un livello all'altro con grande forza e dinamismo;

ho letto recensioni trionfalistiche di trader che credono convinti che il peggio sia alle spalle e di trader che invece credono che il peggio debba arrivare;

penso che la verità stia nel mezzo nel senso che il prezzo sta cercando una sua identità e per trovarla necessita di molto tempo;


cadute repentine come quelle vissute ad agosto e settembre non sono così frequenti, come non sono frequenti salite ripide e decise;

un mercato che cerca di ritrovare una sua identità si muove proprio come sta avvenendo, swinga con lentezza e noia, in un fazzoletto di qualche centinaio di punti tanto da sembrare senza una vera direzione;

in realtà la direzione la sta costruendo nel tempo, per far comprendere meglio questo pensiero, è necessario far riferimento alla fase di accumulazione spiegata nel precedente articolo, per accedervi, cliccate sul lonk seguente, http://www.finanzaediritto.it/articoli/il-mercato-non-riesce-a-rialzarsi-10054.html


 
entriamo nello specifico della nostra analisi, cercando di comprendere cosa sta accadendo e ciò che ragionevolmente potrebbe accadere;

prima però è necessario far riferimento al trend del mercato del dax, 
 
attualmente i trend sono i seguenti:

  • trend di breve periodo, short;
  • trend di medio periodo, short;
  • trend di lungo periodo, long.


nonostante che il trend di lungo periodo sia ancora orientato al rialzo, assisteremo ancora ad alti e bassi, in pratica assisteremo a questi continui spostamenti anche molto sostenuti fino a quando il prezzo non prenderà con decisione una sua strada, ma per ottenere questo forse sarà necessario attendere ancora molto tempo.
 
 
_______________________________________________________________________
questo è l'insieme del grafico settimanale del dax, si noti come il prezzo sia arrivato a contatto con le medie e lì si sia fermato non riuscendo a superarle;

siamo abituati a queste dinamiche, lo siamo da settimane, il prezzo sente le medie in maniera importante, sente questa resistenza dinamica in maniera forte;

solo dopo che avremo oltrepassato e chiuso con forza sopra di esse, potremo pensare di attaccare i livelli di cui tratteremo nelle prossime foto.


_________________________________________________
nella prossima foto, evidenziamo sul grafico giornaliero del dax i livelli di supporto e di resistenza;


anche da questa foto si vede chiaramente come il prezzo si sposti di continuo in pochi punti tanto da determinare nuovamente i due livelli a 5872.50 e a 5715.50 nuovi supporti, dopo che avevano lavorato per una settimana da resistenze;

la foto del dax giornaliero è molto chiara, ci si muove in un fazzoletto di punti da troppo tempo e questo non giova al mercato, infatti questi livelli cambiano di continuo e non tengono assolutamente il prezzo, per capire di più dal movimento in atto dobbiamo attendere una direzione più convinta del mercato.

_________________________________________________
anche questa settimana l'analisi degli swing non la riproponiamo per il motivo che i movimenti non hanno determinato nuove direzioni ma solo uno spostamento da un livello all'altro;

per chi fosse interessato a vedere gli swing del mercato può cliccare sul link seguente http://www.finanzaediritto.it/articoli/il-dax-conferma-i-livelli-della-scorsa-settimana-10017.html.
__________________________________________________


sul grafico settimanale del dax possiamo notare quelli che sono i livelli di supporto e di resistenza;

anche qui è evidenziato il livello a 5872.50 che è tornato, anche se di pochi punti a lavorare come supporto.

_________________________________________________

a questo punto, dobbiamo chiederci "cosa accadrà la nuova settimana?"

partiamo dal presupposto che il trend di lungo periodo è impostato al rialzo, come da foto seguente, dove ben si comprende quali sono i livelli da tenere d'occhio per l'eventuale inversione;

come possiamo ben vedere l'obiettivo reale di tutto questo movimento è area 6400, ovviamente non sapremo quando questo si realizzerà, ma il mercato è impostato per quel livello e lo sarà fino a quando il prezzo non scenderà sotto 5383 e lo dovrà fare con una close mensile.


e la prossima settimana?

tutto fa ipotizzare che i massimi settimanali possano esser rotti e se la forza dei supporti sarà effettivamente reale, l'attacco al livello di 6175 non sarà improbabile;

ovviamente prima di arrivare ad area 6400 il prezzo dovrà per forza di cose lottare con la resistenza posta a 6175.

____________________________________________________
 
Vi saluto e Vi ringrazio per l'attenzione mostratami 
Andrea Cintelli
___________________________________________________
 
  • ll presente articolo è curato e redatto per la sola passione dell'autore per i mercati finanziari e il mondo della borsa. Le informazioni, analisi e commenti presenti in queste pagine web non sono da considerare, in nessun caso, un'offerta o una sollecitazione all'acquisto o alla vendita di prodotti finanziari, né intendono rappresentare in alcun modo sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Il presente articolo, pertanto, non ha né in maniera diretta né indiretta, finalità di lucro. Le informazioni contenute in questo blog, sono frutto di analisi e opinioni strettamente personali che possono essere modificate in qualsiasi momento senza preavviso. Chiunque effettui operazioni prendendo spunto dal contenuto di questo articolo lo fa a proprio rischio e pericolo. L'autore del presente articolo, nello spirito del web inteso come libertà di espressione, consente la riproduzione parziale o totale dei suoi contenuti, purchè se ne citi sempre la fonte. www.longeshort.biz


 
 
 
 

 




            

Altri articoli scritti da Andrea Cintelli - analista tecnico indipendente

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento













Powered by Share Trading
Everlasting

activtrades