OBBLIGAZIONI FINANZIARE E SOCIETARIE IG ANCORA FAVORITE. Repricing delle aspettative delle banche centrali secondo Credi

admin
Site Admin
Messaggi: 30
Iscritto il: lun 10 apr 2017, 9:30

OBBLIGAZIONI FINANZIARE E SOCIETARIE IG ANCORA FAVORITE. Repricing delle aspettative delle banche centrali secondo Credi

Messaggioda admin » mer 2 ago 2017, 15:10

Recentemente il repricing delle aspettative politiche delle banche centrali ha scosso i mercati e si è assistito ad una crescente volatilità dei tassi di interesse e ad un rialzo dei rendimenti obbligazionari. Sul fronte Eurozona si ritiene che il mercato stia sopravvalutando la rapidità con la quale lo stimolo monetario verrà ritirato. Ci si aspetta un andamento positivo per l’USD e una determinata vulnerabilità nel settore commodity per l’oro e i metalli preziosi.

Nonostante la fase di steepening, le curve dei rendimenti USA restano piatte rispetto a Eurozona e Svizzera, dove invece i rendimenti sono nell’intervallo del fair value e offrono un miglior valore rispetto ai mesi precedenti. In prospettiva ci si potrebbe aspettare un aumento di tali rendimenti e un irripidimento della curva. Pertanto le obbligazioni finanziarie e societarie IG sono ancora le favorite nel reddito fisso.
Attualmente gli investitori stanno valutando settori azionari che offrono trend interessanti e che non siano troppo dispendiosi come sanità, energia e telecomunicazioni.

Per quanto concerne l’EUR, si ritiene che continuerà a correggersi verso la parte inferiore dell’intervallo di trading 1.05-1.15, in linea con i mercati finanziari che adegueranno al rialzo le loro aspettative. Si può decisamente assistere ad un andamento positivo per la SEK, significativamente sottovalutata.
Sul fronte commodity energetiche si affronta, invece, una complicata fase di ribilanciamento e ci si aspetta che l’oro rimanga sotto pressione fintanto che non si otterrà una correzione a rialzo dei rendimenti USA.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti