Perché la maggior parte dei trader fallisce

sandysr
Messaggi: 3
Iscritto il: ven 28 lug 2017, 12:39

Perché la maggior parte dei trader fallisce

Messaggioda sandysr » gio 7 dic 2017, 14:15

Volevi diventare un musicista come Chris Brown o Beyoncé, o un uomo d'affari di successo come Donald Trump, ma lungo la strada, il tuo sogno è stato infranto.

Ci sono molte ragioni che potrebbero averti condotto a questo fallimento. Anche i trader desiderano avere successo nel mercato Forex; questo, non è altro che un mercato in cui è molto facile entrare (basta avere un PC collegato ad internet e scegliere un broker Forex qualsiasi), nonché il più grande mercato del mondo, con un patrimonio netto di oltre 4 trilioni di dollari USA nelle transazioni effettuate ogni giorno.

Questo significa, che ci sono molti trader nel Forex, ma solo pochi di questi raggiungono il successo. Quali sono i motivi per i quali la maggior parte di essi fallisce? La vera domanda a cui dovrebbe rispondere ogni aspirante trader di successo però è questa: cosa bisogna fare in caso di cambiamento del mercato?

Rispondere correttamente a questa domanda, significa ridurre al minimo i rischi relativi alle perdite e non farsi trovare impreparati. Il mercato Forex cambia ogni giorno, per cui, non vi è alcuna garanzia del fatto che ciò che vale oggi, varrà anche domani.

La maggior parte dei trader fallisce perché utilizza strategie rigide, che non possono essere adattate all'evoluzione del mercato. Per evitare di cadere in questo tipo di insuccesso, è necessario cercare mezzi per beneficiare dell'imprevedibilità del mercato. È lo stesso motivo per cui le persone non hanno successo nella vita: non sanno affrontare le imprevedibilità di ogni giorno.

Se vuoi avere successo nel trading, così come nella vita, devi avere una grossa virtù: la pazienza. Anche il 44° presidente degli Stati Uniti, Barrack Obama, ha iniziato come organizzatore in una comunità di Chicago nel 1985 per tre anni. Saper fare trading è un'arte che s'impara col tempo. Per ottenere più operazioni vincenti possibili, è necessario rivedere ogni volta le proprie strategie, anche tutti i giorni.

Bisogna studiare le tendenze di mercato e conoscere i margini entro i quali ti aspetti di realizzare un profitto. Non puoi andare direttamente sulla luna, se hai a disposizione solo un aeroplano di carta.

Se non hai alcun piano per trasformare il tuo aeroplano di carta in un razzo, allora non aspettarti nemmeno di arrivare sulla luna, ne tanto meno di riuscirci in poco tempo. Quando si effettua un investimento, è necessario realizzare un piano dettagliato che include profitti e perdite, solo in questo modo si possono mettere a punto strategie a lungo termine di successo. Ecco, una delle cose migliori che puoi imparare, sono le strategie Forex, proprio come sottolineato dagli esperti di settore del sito stofs.com.

Sai perché la maggior parte delle persone fallisce? Perché non sono in grado di controllare le loro emozioni. Il Forex è controllato da persone e ognuna di esse ha una propria emotività. Alcuni vincono, altri no. Se vuoi essere un trader di successo, la prima cosa che devi imparare, è controllare le tue emozioni.

Non devi mai prendere decisioni avventate, che sono guidate unicamente dalle tue emozioni. Quello che intendi fare, deve essere esaminato attentamente, devi prendere in considerazione e considerare più volte prima di avviare un investimento, altrimenti, le emozioni incontrollate, ti porteranno ad effettuare decisioni sbagliate.

È importante che tu sappia, che una serie di perdite successive, possono portarti a problemi di umore. Tutto ciò che devi fare a questo punto, è trovare una strategia che riequilibri le cose. Forex ed emozioni, sono due mondi che non vanno per niente d'accordo.

Nessuno è amico con te nel mondo del Forex. Ogni principiante dovrebbe entrare nel mercato iniziando ad analizzare il Price Action. Partendo da zero, riuscirai con il tempo a controllare le tue emozioni, che prevedibilmente, all'inizio della tua carriera, ti porteranno inevitabilmente a prendere decisioni errate.

Mano a mano che acquisisci familiarità con questo mondo, con i metodi di scambio, con le strategie e la terminologia, potrai mettere da parte le tue emozioni e cominciare a fare trading sul serio.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti