bpprime
FinanzaeDiritto sui social network
18 Ottobre 2018  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




USA, migliorano le condizioni del lavoro

1 Giugno 2018 - Autore: Redazione


I dati sul lavoro americano a maggio hanno mostrato una situazione generalmente positiva ad eccezione delle buste paga del settore manifatturiero.

Le buste paga del settore non agricolo sono state 223K, sopra le stime che erano a 189K e al dato precedente che era di 159K. I libri paga non agricoli privati si sono attestati a 218K, sopra le attese e sopra al dato precedente. Le buste paga del settore manifatturiero a maggio invece sono state di 18K, sotto le attese che erano di 20K e al dato precedente di 25K.

il tasso di disoccupazione USA a maggio è stato di 3,8%, al di sotto delle attese e del dato precedente che erano entrambi di 3,9%. Il tasso di partecipazione invece si è presentato in lieve calo rispetto alla rilevazione precedente attestandosi a 62,7%.

I salari orari medi mensili a maggio sono saliti dello 0,3% mentre ci si aspettava un incremento dello 0,2%. La media delle ore settimanali invece rimane in linea con le attese.

Il dato delle buste paga del settore non agricolo si è inserito in un trend ascendente iniziato ad aprile 2018. Il valore massimo negli ultimi 5 anni è stato rilevato a dicembre 2014 quando era 353K. Il valore minimo è stato raggiunto a giugno 2016 quando il valore era di 11K.

Il tasso di disoccupazione USA si inserisce all’interno di un trend discendente iniziato nel 2009. Il valore di 3,8% è il minimo degli ultimi 5 anni mentre il valore massimo è stato registrato a giugno 2013 quando era di 7,6%.

 

Linda Tommasi




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento






cfsrating



Powered by Share Trading
Everlasting