bpprime
FinanzaeDiritto sui social network
19 Ottobre 2018  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




GIARDA, DINOIA, PERRONI, IANNACCONE, DIODÀ FRA I LEGALI PROTAGONISTI DELLA SERATA DEI LE FONTI AWARDS 2018 DEDICATA AI PRINCIPI DEL FORO

28 Maggio 2018 - Autore: Redazione


Grande successo per la cerimonia LE FONTI AWARDS – DIRITTO PENALE®, svoltasi lo scorso venerdì 25 maggio a Palazzo Mezzanotte, nella splendida cornice di Borsa Italiana, con il patrocinio di Commissione Europea. La serata dedicata interamente ai penalisti, i Principi del Foro.

La televisione nazionale di Le Fonti (Le Fonti Tv), con le sue oltre 200 ore di diretta al mese e un palinsesto internamente dedicato al mondo del business, della finanza e del legale, ha garantito massima risonanza mediatica all’evento grazie al collegamento live del Direttore responsabile Giuseppe Di Vittorio.  Due troupe ad immortalare la standing ovation per Angelo Giarda (Studio Legale Giarda) che, nella commozione generale, ha ricevuto il Premio alla Carriera.

 

Ad anticipare la cerimonia di premiazione è stato il CEO Summit dal titolo Penalista ieri e oggi: dagli anni di tangentopoli alla consulenza. Il dibattito ha coinvolto Nerio Diodà, Fondatore dello Studio Legale Diodà, Dario Bolognesi, Fondatore dello Studio Bolognesi – Avvocati Penalisti d’Impresa, Chiara Padovani, Fondatrice dello Studio Legale Padovani e Alessandro Parrotta, Fondatore di Avvocato Alessandro Parrotta Studio Legale. Anche in questa occasione, una ricercata ed attenta selezione ha permesso l’individuazione di rilevanti realtà legali e professionali, ognuna distintasi per uno specifico ambito di competenza.

 

 

 

BOUTIQUE DIRITTO PENALE

 

Ha vinto come Team Legale dell’Anno Boutique di Eccellenza Diritto Penale Rising Star, lo Studio Legale OAK mentre come Boutique di Eccellenza dell’Anno Diritto Penale Societario, lo Studio Aiello Avvocati Associati. Si è imposto come Avvocato dell’Anno Boutique di Eccellenza Diritto Penale Societario Alessandro Parrotta (Avvocato Alessandro Parrotta Studio Legale).

 

Ancora si aggiudica il premio Boutique di Eccellenza dell’Anno Diritto Penale Commerciale, lo studio Tognozzi & Associati; Team legale dell’Anno Boutique di Eccellenza Diritto Penale Commerciale, Studio Legale Servetto Peyra Pavarini.

 

Si è imposto come Avvocato dell’Anno Boutique di Eccellenza Diritto Penale Commerciale, Giovanni Paolo Accinni (Studio Legale Giovanni Paolo Accinni e Associati). Lo Studio Legale Biffa e Associati si è distinto come Boutique di Eccellenza dell’Anno Diritto Penale Fallimentare.

 

Gebbia Bortolotto Penalisti Associati conquistano il titolo Boutique di Eccellenza dell’Anno Diritto Penale Ambientale, mentre Carlo Baccaredda Boy (Studio Legale Baccaredda Boy) si è imposto come Avvocato dell’Anno Boutique di Eccellenza Diritto Penale Ambientale.

 

Federico Consulich (Studio Legale Giannangeli Consulich) si è aggiudicato il premio Avvocato dell’Anno Boutique di Eccellenza Diritto Penale Finanziario mentre come Boutique di Eccellenza dell’Anno Diritto Penale del Lavoro si è distinto lo studio TmdpLex Taranto Maione & della Pietra.

 

Ritira il premio Boutique di Eccellenza dell’Anno Diritto Penale Studio Legale Padovani, mentre Guglielmo Giordanengo (Studio Giordanengo Avvocati Associati) si è imposto come Avvocato dell’Anno Boutique di Eccellenza Diritto Penale. 

 

 

STUDI PROFESSIONALI

 

A conquistarsi il podio come Studio dell’Anno Compliance & Risk Management è stato Carnà & Partners. 

 

STUDI LEGALI DIRITTO PENALE

 

Ermenegildo Costabile (Studio dell’Avv. Ermenegildo Costabile) è stato premiato come Avvocato dell’Anno Diritto Penale Processuale.

 

A ricevere il riconoscimento come Studio dell’Anno Diritto Penale Tributario, lo studio Cagnola & Associati, mentre Massimo Dinoia (Dinoia Federico Pelanda Uslenghi & Partners) si è distinto come Avvocato dell’Anno Diritto Penale Tributario.

 

Lo Studio Legale Isolabella si è aggiudicato il premio Studio dell’Anno Diritto Penale Societario. Paolo Tosoni (Brusa Spagnolo Tosoni & Partners) si è distinto come Avvocato dell’Anno Diritto Penale Societario.

 

Roberto Pisano (Studio Legale Pisano) si è imposto come Avvocato dell’Anno Diritto Penale Internazionale.

 

Il titolo Studio dell’Anno Diritto Penale Ambientale è stato aggiudicato a Luca Santa Maria e Associati Studio Legale, mentre il premio Avvocato dell’Anno Diritto Penale Ambientale a Giuseppe Fornari (Fornari e Associati).

 

Studio Bolognesi ha conquistato il titolo Studio dell’Anno Diritto Penale Consulenza. Invece, Giovanna Corrias Lucente (Studio Corrias Lucente) si è distinta come Avvocato dell’Anno Diritto Penale Consulenza.

 

Fornari e Associati si è aggiudicato il titolo Studio dell’Anno Diritto Penale Finanziario, mentre Giuseppe Iannaccone (Studio Legale Avv. Giuseppe Iannaccone e Associati) il premio Avvocato dell’Anno Diritto Penale Finanziario.

 

Si afferma come Studio dell’Anno Diritto Penale, lo Studio Diodà. A ricevere il riconoscimento come Avvocato dell’Anno Diritto Penale, Giorgio Perroni (Perroni & Associati)

 

 

 

Il reportage della serata e i suoi contenuti saranno riportati sui canali di Le Fonti, tra cui Le Fonti Legal- La rivista N°1 degli avvocati diretta da Angela Maria Scullica, divenuta, a due anni e mezzo dalla pubblicazione, il punto di riferimento per gli avvocati.

 

Vi ricordo i prossimi appuntamenti di Le Fonti: il 31 maggio con il Le Fonti HR Forum e i Le Fonti Employment Awards; a seguire il 7 giugno con il convegno New Insurance Day e i Le Fonti Banking & Finance Awards; il 21 giugno con l’Energy Forum e la sera i Le Fonti IP & TMT Awards. Infine, il 27 giugno con il convegno D-DAY sulla distribuzione finanziaria e i Le Fonti Innovation & Leadership Awards.

 

 

 

 

 




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento







cfsrating



Powered by Share Trading
Everlasting