cfsrating 2018
FinanzaeDiritto sui social network
21 Ottobre 2018  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




Germania, prezzi di produzione in linea con il target

18 Maggio 2018 - Autore: Redazione


L’indice annuale dei prezzi di produzione tedesco si attesta al 2%, in linea con i target della BCE. Il valore si attesta poco sopra il dato precedente che era di 1,9% e sopra le attese che lo volevano a 1,8%.

L’indice evidenzia una leggera flessione a rialzo iniziata a marzo 2018 quando era l’1,8%. La flessione a rialzo si è presentata a seguito di un trend ribassista iniziato a ottobre 2017 quando il valore era di 3,1%. Il valore massimo negli ultimi 5 anni è stato raggiunto a maggio 2017 quando era del 3,4% mentre il minimo a 5 anni è stato raggiunto a maggio 2016 quando era -3,1%.

A trainare al rialzo i prezzi di produzione sono stati principalmente i metalli che ad aprile 2018 sono costati il 3,5% in più rispetto ad aprile 2017, tra questi ad aumentare maggiormente sono stati il rinforzo dell’acciaio che segna un +16,1% e l’acciaio laminato (+ 6,1%). I metalli preziosi e i prodotti semilavorati si deprezzano invece del 13,9% mentre la gomma sintetica del 9,9%. I prezzi dei beni di consumo aumentano dell’1,1% mentre i beni capitali sono stati l’1,2% più cari ad aprile 2018 rispetto ad aprile 2017.

Su base mensile i prezzi di produzione ad aprile si attestano allo 0,5%, a fronte di una stima dello 0,3% ed un dato precedente dello 0,1%.

 

Linda Tommasi




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento






cfsrating



Powered by Share Trading
Everlasting