corporatecounsel
FinanzaeDiritto sui social network
19 Ottobre 2018  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




E’ ancora valido oggi il proverbio degli anni '80 che nelle fasi di crescita suggeriva l’acquisto di Fiat e Generali? - di Corrado M. Cantore, Managing Director di TK Trading Knowledge

2 Dicembre 2013 - Autore: Redazione


Tra gli operatori del mercato azionario italiano degli anni 80 vigeva un proverbio che recitava testualmente: “Quando tutto sale per non sbagliare compra FIAT e Generali ". Considerando ora il fatto che da Luglio 2012 ad oggi l'intero mercato azionario italiano sia cresciuto nel suo insieme del 50% e che il titolo Generali di quasi del 100%, è legittimo domandarsi se il citato proverbio di 25-30 anni fa abbia ancora valore nella realtà di oggi.

 

In questo contesto l’autore sviluppa una articolata riflessione suddivisa in due parti la prima della quale pubblicata qui di seguito mentre la seconda sarà pubblicata fra 15 giorni punti; coloro che hanno interesse di consultare fin da subito anche la seconda parte possono richiederla all'autore al seguente indirizzo corrado.cantore@tk-it.it . La riflessione si sviluppa sui seguenti temi:

 

Prima lettura della situazioni tecnica di breve periodo di Fiat e Generali

Attese di evoluzione del mercato azionario Europeo

Situazione prospettica dell’Indice Settoriale Stoxx Automobilistici e del relativo ETF.

Situazione prospettica dell’Indice Settoriale Stoxx Assicurativi e del relativo ETF.

Situazione prospettica del titolo Fiat – obiettivi di prezzo e di saturazione del trend.

Situazione prospettica del titolo Generali – obiettivi di prezzo e di saturazione del trend.

Risultati prodotti nel mese di Ottobre dalla Analisi Chartistica non Lineare

L'articolo continua qui

 

 




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento







cfsrating



Powered by Share Trading
Everlasting