bpprime
FinanzaeDiritto sui social network
10 Dicembre 2018  le interviste  |  professionisti  |  chi siamo  |  forum  |  area utenti  |  registrati

            




DLA PIPER VINCE AL TAR ROMA PER GLI INCENTIVI DEGLI IMPIANTI A BIOGAS DELLE AZIENDE AGRICOLE PARTE DELLA FILIERA DEL PARMIGIANO REGGIANO

11 Gennaio 2018 - Autore: Redazione


DLA Piper, con un team costituito dalla partner Germana Cassar e dall'avvocato Immacolata Battaglino, ha assistito le società ricorrenti Fattorie San Prospero S.S. e Ronchi Energy Farm, aziende agricole attive nella filiera della produzione del Parmigiano Reggiano e nella produzione di energia elettrica da biogas, nei giudizi proposti davanti al Tar Roma contro i provvedimenti con cui il Gestore dei Servizi Energetici- G.S.E. S.p.A., a seguito di un procedimento di verifica, aveva disposto la decadenza dagli incentivi e la restituzione delle somme erogate.
 
Con due sentenze pubblicate il 27 dicembre 2017, la sez. III ter del Tar Roma, in pieno accoglimento dei motivi di diritto dedotti nel ricorso introduttivo e dal ricorso per motivi aggiunti proposti dalle aziende agricole, ha definitivamente annullato i provvedimenti di decadenza dagli incentivi e le relative richieste di restituzione delle somme. I giudici del TAR Roma hanno chiarito che nel sistema delineato dal D.M. 31.1.2014 in tema di violazioni rilevanti e dei relativi controlli e sanzioni disposti dal GSE, "l’onere di dare la prova del perfezionamento della “violazione rilevante” poi ascritta alla ricorrente spettasse al Gestore".
 
In assenza dell’accertamento dell’effettiva sussistenza della “ violazione rilevante”, il GSE non può applicare la conseguente sanzione della decadenza dagli incentivi.
 Dalla sentenza: Il GSE avrebbe dovuto “ far riferimento ... ai verbali di sopralluogo (più che ai rapporti) di Arpa, ossia agli unici atti che per ammissione della stessa Agenzia., contengono […] le risultanze fattuali e tecnico-scientifiche rilevate nel momento specifico in cui viene svolto il sopralluogo stesso” dai quali non risultava alcun accertamento della violazione contestata.
 
 




            

Ultimi commenti degli utenti

Nessun commento








cfsrating



Powered by Share Trading
Everlasting